AUSTRALIA ALL OVER

di Luciano Bovina

  • Durata: 39′ 45″
  • Produzione: anno 2014

 

Descrivere l’Australia non è facile, come non è facile spiegare certe emozioni che questa terra riesce a imprimere nell’anima. Come tutti i nuovi mondi che ho visto, devono essere vissuti prima di essere spiegati, perché è proprio questo che anche  l’Australia richiede.

Essere vissuta a bordo di una barca a vela,  vissuta sotto l’Opera House, vissuta percorrendo piste dai rettilinei lunghissimi, vissuta nelle splendide acque dei suoi mari, immersi nella dolcezza di una estate che non ha mai fine.

Quando non è la storia a formare una civiltà  lo fa la geografia. La sua storia è troppo breve, le sue tradizioni troppo poco radicate, il suo tempo è il presente. L’espressione dello spirito Australiano è dato dai suoi deserti indefiniti,  dai suoi cieli sempre tersi, dalla giovinezza delle sue città,  dalla grandiosità dei suoi mari.

E’ in questi mondi che vivono le sue genti: nei contrasti di questa immensa isola. Grande come l’Europa ha soli 24 milioni di abitanti. Non si può generalizzare l’Australiano moderno di Sydney  o quello dimentico del deserto, delle migliaia di immigrati  o degli Aborigeni delle riserve.

Le grandi distanze che sembrano separarli sono proprio ciò che li unisce:   E’ la loro Terra.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.